CiurmaMom e FunFamily, aspettando l’estate

Lavorare insieme è sempre un valore aggiunto per tutti e su questo principio CiurmaMom e FunFamily si sono incontrati, per sviluppare un progetto nuovo, interessante, piacevole per entrambi e, speriamo, anche di qualche utilità per le famiglie con l’avvicinarsi delle vacanze.

Grazie al percorso di Talent Donna, tra nozioni formative e incontri con persone interessanti, è nata per me anche una bella amicizia e una collaborazione con FunFamilysito per le vacanze delle famiglie con bambini.

FunFamily ha creato uno spazio all’interno del sito in cui presenta i blog delle mamme che collaborano col sito e parlano di viaggi con i bambini.

All’interno del sito di FunFamily ho avuto occasione di presentarmi e raccontare lo spirito con cui ci approcciamo alle vacanze, sia nella scelta che nella organizzazione del viaggio.
Qui potete leggere l’intervista di FunFamily a CiurmaMom

Sono convinta che non sia necessario rinunciare al piacere e all’arricchimento del viaggiare, anche con i bambini. Certo, la ricerca della vacanza deve essere particolarmente oculata, il che richiede tempo e pazienza, ma, che sia per un giorno o per due settimane, viaggiare con la famiglia è ancora possibile.

In questo video il ricordo della partenza e l’arrivo di uno dei nostri viaggi più belli con la roulotte. Prima ospiti di amici e poi in campeggio. Con anche la variante “febbre del bambino”, che conferisce un tocco di avventura in più…anche se avremmo fatto a meno del contagio a catena. Pazienza, in fondo è meglio avere la febbre distraendosi in vacanza che soffrire a casa.

Ricordiamoci (io stessa ogni volta mi impongo di concentrarmi su questo obiettivo) che la vacanza non inizia al raggiungimento della meta, ma alla partenza e forse, sforzandoci non poco, anche durante i preparativi.

Perchè il viaggio è prima di tutto uno stato mentale, che si nutre della conoscenza dei posti visitati.

Posted in VIAGGI and tagged , , , .

4 Comments

  1. Abbiamo qualcosa in comune… fino ai 5 anni noi facevamo le vacanze in roulotte e facevamo campeggio fisso in Toscana… Poi ci siamo evoluti con il camper con il quale abbiamo visitato nei 20 anni successivi tutta l’Europa! Che ricordi meravigliosi!!!

    • Ciao Chiara, mi piace molto scoprire di avere cose in comune, se poi si tratta di roulotte/camper e campeggi, mi piace ancora di più. Sono esperienze uniche. Sai che da piccola anche io facevo campeggio fisso in Toscana? Un campeggio sul mare vicino a Capalbio (GR). Che ricordi!!! Un bacio

  2. Complimenti per il blog!! E complimenti anke per qst post!! Anke io ho fatto sempre campeggio xo in tenda, la tappa fissa era la Toscana (Grosseto) ma poi ho girato Puglia, Calabria Lazio, ecc… Ma la Toscana e la Puglia m sn rimaste nel cuore!!

    • Grazie Chantal!! Avevo letto, e risposto, al tuo precedente commento…è un grande piacere per me conoscerti, grazie per le tue belle parole!
      Che bello…è vero allora che abbiamo qualcosa in comune, il campeggio e la Toscana nella zona di Grosseto. Anche io da ragazza ho girato diverse zone di mare di cui ho splendidi ricordi.
      Un bacione
      Barbara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *