Focaccia cotta al microonde


La focaccia cotta nel forno a microonde per me è stata una grande scoperta e se so come farla è merito di Simona, che ha commentato sotto il mio post sul microonde suggerendomela e insegnandomela.

Simona prepara spesso la focaccia nel microonde, soprattutto alle feste per i suoi figli di 13 e 16 anni, ma è apprezzata molto da tutti i loro amici.

Il forno a microonde non è un grande alleato solo per me, lo è anche per Simona. Rispetto al forno tradizionale, permette di ridurre sia i tempi di cottura che il consumo di energia elettrica. Un prezioso risparmio sia a livello economico che di tempo. Inoltre d’estate usando il microonde al posto del forno tradizionale si evita di soffrire ulteriormente il caldo.

Questa focaccia si fa davvero velocemente e, utilizzando  l’ impastatrice, il Bimby o la macchina del pane è anche molto semplice e poco sporchevole. Ve lo copio direttamente dalla ricetta di Simona, che è quella che ho seguito io.

FOCACCIA AL MICROONDE

INGREDIENTI:

300 ml di acqua,

600 g di farina 00 (meglio 400 “0”e 200 “00”)

15 g di sale

50 g di olio extravergine

20 g di lievito di birra fresco (o una bustina di lievito secco)

10 gr di zucchero

Emulsione di acqua e olio da versare sopra l’impasto pronto (50 g di acqua + 45 g di olio + 15 g di sale)

PROCEDIMENTO:

Nella macchina del pane metti nell’ordine i 300 ml di acqua, il sale, i 50 g di olio, la farina, il lievito e lo zucchero.

Impasta e lascia lievitare 1 oretta. Con la macchina del pane usa il programma “impasto” e lascia lievitare dentro per il tempo stabilito.

Scalda il piatto crisp 3 minuti, ungilo con un po’ di olio e, dopo aver diviso l’impasto in 2 (per un piatto crisp largo 26 cm) stendi la prima metà della pasta, bucherella con una forchetta e versa sopra metà di un’emulsione di  45 olio, 50 acqua e 15 sale. Resterà bella bagnata!

Inforna per  10 minuti con la funzione crisp del microonde.

Ripeti l’operazione con l’altra metà dell’impasto e il gioco è fatto!

Attenzione che la focaccia verrà divorata all’istante, soprattutto da appena sfornata.

Buon appetito a tutti!

Qui il video della nostra prima focaccia al microonde!

Posted in Cucina economica e con avanzi and tagged , , .

6 Comments

  1. Veramente onoratissima e felice di poter condividere questa vera leccornia (soprattutto per me che adoro “il salato”) con tutte le tue…”seguaci”, Barbara!!!
    P.s: se posso permettermi, la mia resta meno abbrustolita in superficie, forse perché la bagno di più o forse per differenze di forno(..?..)… Dipende comunque dai gusti!! Buon appetitooooo!!!!

    • Ciao Simona! Intanto grazie ancora…slurp!
      In effetti il mio microonde tende sempre ad abbrustolire un po’ al centro e non so mai come risolverlo. Per fortuna lo era meno di quel che appare in video, ma la prossima volta proverò a bagnarla di più e anche a farla maneggiare meno ad Elena che ci teneva tanto ad usare il mattarello, per cui l’ha un po’ schiacciata dopo la lievitazione.
      Ad ogni modo il sapore è fantastico! È piaciuta molto a tutti, persino ad Elena che assaggia ben poche cose di solito.
      Smack smack smack!

      • Ti ringrazio ancora tanto! Non era comunque mia intenzione essere “pistina”, ci tengo a sottolinearlo!!! Mano a mano che la farete troverete la quadra giusta per farla diventare la VOSTRA focaccia!!! Un grosso abbraccio!!!

        • Ma che pistina e pistina!!!
          È vero, il mio microonde abbrustolisce in centro, anche con le torte salate fa la stessa cosa. Se non altro con la focaccia posso provare ad ovviare bagnandola di più in quella zona.
          Grazie a te Simona, aspetto altre idee e suggerimenti eh!! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *