Frasi del giorno – Febbraio 2016

DSC_0386Mamma – Nicola, alzati che ti racconto una cosa bella. Ti ricordi la casa al mare in Liguria? L’abbiamo prenotata per due settimane questa estate. Sei contento?
Nicola – Sì, se non sarei così stanco! (29-2-2016)

“Mi piacciono i labirinti del supermercato!” (Nicola, 28-2-2016)

“Potevi dirmelo che intendevi il negozio che sta qui. Così potevo memorarlo. (Nicola, 27-2-2016)

Nicola_dentista“Mamma, Nico non l’ha fatto apposta. Non devi licenziarlo!” (Elena, 26-2-2017)
“Non ti ho telefonato all’ora di pranzo perché sapevo che eri impegnata e mi sono immaginata te che corri in due direzioni opposte.” (Stella, 26-2-2016)

“Ho scritto questo biglietto per Vali, ma non so leggerlo.” (Elena, 25-2-2016)

Mamma – “Come ti è venuta questa idea per Valeria?”
Nicola – “Be’…un milione di romanticismo e…”

“Dicono che la scuola non uccide, ma la mia sì: hanno trovato dell’altro amianto!” (Stella, 23-2-2015)

Ciao Valeria“Mamma, non ti grattare la testa, se no ti vengono i pidocchi!” (Elena, 22-2-2016)

Nonno – “Vediamo che sorpresa c’è dentro questo vasino…”
Elena – “Ma che dici, c’è la cacca! Non capisci niente!”

“Mammaaa! Mi ero nascosta e mi hai scoprita!” (Elena, 20-2-2016)

“La maestra Stefania ha visto che mi sono tagliato i capelli e pensa che io sia bello, ma non me l’ha detto per non essere invadente.” (Nicola, 19-2-2016)

DSC_0190Nicola- “Mamma, qual è il contrario di feroce?
Mamma – “Mmmm…fammi pensare…mi viene in mente mansueto.”
Nicola – “Wow, sembra una parola romatica!” (18-2-2016)

“Mentre eri via, Elena è rimasta tutto il tempo in cucina: non si è mossa di un chilometro!” (Nicola, 16-2-2016)

Mamma – “Nicola, di compito devi fare questo cruciverba.”
Nicola – “Sii, mi piacciono i crucid’erba!” (15-2-2016)

Valeria_ElenaNicola – “Elena, lo sai che oggi è San Valentino? Lo dice anche Google!”
Elena – “Wow!”

“Io non ho un fidanzato, mamma, ho solo una femmina, che sei te! (Elena, 13-2-2016)

“Ho trovato un libro sull’antigravità, ma non l’ho letto perché non mi attraeva.” (Massimo, 12-2-2016)

“Io sono spesso fortunata nello sfortuna.” (Stella, 11-2-2016)
Max_Elena_carnevale“Il momento della giornata che aspetto di più è quando Elena torna a casa dall’asilo.” (Riccardo, 10-2-2016)

“Non lavarmi ancora i capelli: mi sento impreparato!” (Nicola sotto la doccia, 9-2-2015)

“Facciamo finta che io sono a scuola, così Nico non si accorghe che io non ci sono.” (Elena, 8-2-2016)

“Mangio subito questa barretta: non vorrei che si scioglia.” (Elena, 7-2-1016)

“Devo mangiare subito, sto quasi per essiccarmi!” (Nicola, 6-2-2016)

DSC_0074“Mamma, mi sono tolta la crostatina che avevo sul ginocchio.” (Elena, 5-2-2016)

“Ieri a scuola siamo usciti anche nel primo lintervallo! (Nicola, 4-2-2016)

“Mangio subito questa barretta: non vorrei che si scioglia.” (Elena, 3-2-2016)

“Mammaaaa, il cancello non si è aprito!” (Nicola, 2-2-2016)

“Mamma, ti voglio tanto bene. Dovevo dirtelo prima!” (Elena, guardando un video di quando era piccola, 1-2-2016)