Frasi del giorno – Luglio 2015

Max-Elena-sul-divano-07-2015Woo, che quetto sì che è un supel bacio!” (Elena, 31-8-2015)

“Io amorerò e sposerò la Nutella. Non ricordavo che fosse così buona!” (Nicola,30-7-2015)

“Sono nato il primo giugno, lo stesso giorno del mio compleanno.” (Nicola, 29-7-2015)

“Voi non mi capite, perché la mia voce è diversa dalla vostra” (Nicola, 28-7-2015)

“Questo parmigiano è stagionato 14 mesi. Ci hanno un lavorato un sacco per farcelo avere.” (Nicola, 27-7-2015)

“Dai mamma, provaci. Lo so che puoi farcela!” (Elena, 26-7-2015)

“Non stavo cantando…era un rutto!” (Elena, 25-7-2015)

“La mamma è di tutti, ma adesso è tutta mia.” (Elena, 24-7-2015)

DSC_0252“Mamma, ti dicio tanti auguri!” (Elena, 23-7-2015)

“Vengo con te mamma…devo sgranocchiarmi le ginocchia!” (Nicola, 22-7-2015)

Elena – “I tuoi orecchini sono di guidare: c’è un volante!” Valeria – “Non è un volante, è il simbolo della pace.” Elena – “Aaah…il singolo della pace!” (21-7-2015)

“Fai piano Massi, sto ceccando di leggere.” (Elena, 20-7-2015)

Elena – “Ciao Nico, come stai? Uno schifo?” Nicola – “Uno schifo??” Elena – “Ahahah, bello schezzetto eh!” (19-7-2015)

“La luce sembra una seguenza…guarda: spenghere e riaccendere, spenghere e riaccendere! (Elena, 17-7-2015)

Elena e Stella in piscina“Mamma, ho composto una canzone per te. Senti: pa-ra-pa-pa-pa-paaa!” (Elena, 16-7-2015)

“Ricky oggi è malato. Anche ieri…e ieri, e ieri, e ieri…da tanti ieri!” (Nicola, 15-7-2015)

“Valeria, posso ottenere un abbraccio da te?” (Nicola, 14-7-2015)

“Qual è il tuo sogno di potere? Il mio sparare arcobaleni dal sedere!” (Nicola il poeta, 13-7-2015)

Facendo i cannoli siciliani“Massimo, sei un po’ nauselante, ma bellone!” (Elena, 12-7-2015)

“Non so cosa scelghere….scelgooo, le patatine!” (Elena, 11-7-2015)

“Adesso sono piccola e vado nella mia scuola piccola, quando sarò grande come Massi, andrò alla scuola americana!” (Elena, 10-7-2015)

Mamma – “Buongiorno Elena, come stai?”
Elena – “Sto alla gande, mamma!”

(9-7-2015)

Elena nella piscinetta“Sai perché SuperMario ha sempre i guanti? Perché nel mondo fungoso non ci sono i bagni.” (Nicola, 8-7-2015)

“Che bello mamma, quando mi sveglio so che ti trovassi sempre qui.” (Nicola, 7-7-2015)

Elena – “Mamma, ho imparato a fischiare!”
Mamma – “Wow, fammi sentire!”
Elena – “Te lo faccio sentire domani.” (6-7-2015)

“Mi sono fatta male…ho fatto un accidente!” (Elena, 5-7-2015)