Il gelato biscotto di Nicola

Da un piccolo youtuber e un piccolo cuoco, possono scaturire serate culinarie meravigliose!

Nicola è un appassionato youtuber, sia come fruitore che come creatore di contenuti.

Dopo lo stop motion col lego, in seguito alla visione di alcuni video, Nicola mi ha proposto di fare insieme una ricetta che ha visto eseguire da un bambino americano su YouTube per preparare un gelato biscotto fatto in casa.

Non potrei mai frenare l’entusiasmo di Nicola, che studia e impara tutto nel dettaglio, pur di concretizzare il suo progetto. Men che meno potrei dire di no alla possibilità di scoprire una nuova e originale ricetta!

Nicola è stato il mio primo grande aiutante chef, inizialmente da solo e poi con Elena, che si è appassionata alla cucina, mentre lui focalizzava sempre più la sua attenzione su tutto ciò che ruota attorno l’America e l’inglese in generale.

Seguendo passo dopo passo la ricetta trovata da Nicola su YouTube e arrangiandoci per la mancanza di uno stampo da biscotti, siamo riusciti a realizzare questo biscottone gelato, che poi abbiamo porzionato e il cui sapore ci ha stupiti: davvero buono!

Farlo di sera, con tutta la stanchezza della giornata e con poco tempo a disposizione, non sarebbe stata la premessa migliore, ma la guida inglese di Nicola e la semplicità della ricetta, hanno reso questa serata di cucina a dir poco eccezionale!

Trattandosi di un video americano, le dosi indicate sono in tazze (cups) e cucchiaini (teaspoons).
Qui sotto vi traduco il tutto in grammi, perché la ricetta è assolutamente da provare.

GELATO BISCOTTO

Ingredienti:

  • 200 g di zucchero (1 cup of sugar)
  • 120 g di farina (1 cup of flower)
  • 120 g di cacao amaro in polvere (1 cup of cocoa powder)
  • 240 ml di acqua calda (1 cup of hot water)
  • 4 tuorli d’uovo (4 egg yolks)
  • 5 g di bicarbonato di sodio (a teaspoon of baking soda)
  • 5 g di sale (a teaspoon of salt)
  • 1 bustina di vanillina (vanilla extract)
  • 1 panetto da 125 g di burro (a piece of butter)

Procedimento:

Mettere in un mixer tutti gli ingredienti e azionarlo per mescolare. Se usate una ciotola e un cucchiaio di legno, consiglio di iniziare dallo zucchero e i tuorli d’uovo. Mescolare e aggiungere il burro, il cacao, la farina e l’acqua calda piano piano mescolando. Poi man mano il resto degli ingredienti.

Mettere in uno stampo rettangolare metà dell’impasto e infornare a 190° C per 10 minuti.
Tirare fuori dal forno e lasciare raffreddare.

Mettere la seconda metà dell’impasto nel forno sempre a 190° per 10 minuti.
Far raffreddare anche l’altra parte dell’impasto.

Mettere uno strato di gelato fior di latte su metà del dolce girato col fondo verso il basso e coprire con l’altra metà del dolce,col fondo a contatto col gelato.

Ottenuto questo grande panino di gelato, tagliare a rettangoli e gustare.
I biscotti gelato ottenuti si conservano benissimo nel congelatore.
Pronti per per le prossime merende!

Condividi con:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone
Posted in CiurmaMom, Cucina economica and tagged , , .

4 Comments

  1. Ciao Barbara questa volta Nicola e Elena fanno un dolce meraviglioso e molto buono, quasi quasi lo faccio anche io. complimenti. Un bacione a Elena e a Nicola. Rita

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *