La fiducia è contagiosa

Si dice che i ragazzi debbano conquistarsi la fiducia dei genitori dimostrando di meritarla.

È sicuramente vero, ma credo che spetti prima di tutto a noi genitori dimostrare ai figli di meritare la loro innata fiducia verso di noi.

Possiamo fidarci delle capacità e delle potenzialità dei nostri figli, non solo quando cresceranno ma fin dalla nascita…se non addirittura prima. I bambini in linea di massima sono personcine capaci e sanno cosa è meglio per loro, a noi genitori basta esserne consapevoli e seguirli fiduciosi, senza paura.

Chi di noi ad esempio non ha sperimentato che, per quanto si cerchi di dirigere gli eventi, sia il bambino a decidere quando nascere? Chi non è rimasto colpito da come i nascituri sappiano esattamente cosa devono fare durante il parto? E chi non è stato affascinato da come i neonati ci guidino nell’attaccarsi al seno?

Fidarsi di loro significa anche fidarsi dei loro tempi, dei loro ritmi. Quante volte ci siamo scontrati con la difficoltà di insegnargli a stare senza pannolino, ci siamo chiesti se ci fosse un problema per il quale sta tardando a iniziare a parlare o a camminare e poi al momento giusto per loro l’hanno fatto praticamente da soli e in scioltezza?

Dobbiamo fidarci dei nostri figli, di quel che fanno e di quel che pensano, soprattutto se li avremo lasciati liberi di formare un loro pensiero condividendo il nostro.

E siccome l’esempio è sempre il sistema più efficace per insegnare qualcosa,  un giorno, senza neanche accorgercene, saranno loro a ricambiare la nostra fiducia dimostrandoci che l’avevamo ben riposta.

Condividi con:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone
Posted in Il video blog and tagged , , .

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *