Liguria 2016 #4 – Il compleanno di papà Ciurma

Con il compleanno del papà della ciurma si concludono i compleanni dell’anno della famiglia.
Elena, che avrebbe dovuto nascere i primi di settembre, non gli ha tolto questo onore per pochi giorni e così ci apprestiamo a terminare la lunga lista dei festeggiamenti nel modo in cui al festeggiato farà sicuramente piacere: con una bella mangiata!
Ovviamente la mamma della Ciurma ha portato al mare i regali anche per il papà…si occupa lei dei regali della famiglia, a volte con l’aiuto dei figli più grandi, ma è sempre più difficile trovare i regali giusti, man mano che crescono…tutti.
Perciò speriamo di aver indovinato!
Elena è sempre in prima linea quando si tratta di spacchettare e aiuta papà. I regali sembrano indovinati e lo confermerà l’uso che ne verrà fatto.
Il tempo oggi è nuvoloso, ma siamo da poco in vacanza, non possiamo certo perderci la giornata al mare. Scendiamo in spiaggia controcorrente: quando tutti risalgono per pranzo.
Un salto a comprare le focacce liguri e ci godiamo la spiaggia nelle ore più libere, quando la gente è rincasata a mangiare.
Sì, sì, il mio dermatologo mi sgriderebbe per essere lì proprio nelle ore centrali del giorno, ma le nuvole ci proteggono un po’ e inoltre Elena sta resistendo poco in spiaggia e non vuole mangiare.
Speriamo in bene…sembrano i primi campanelli d’allarme della sua solita febbre.
Mentre tutti tornano a casa, io mi fermo al supermercato. Fiori di zucca? Wow, a me!
La cena è presto decisa.
Massimo e Stella mi aiutano a cucinare, spazzoliamo metà mozzarella prima di cena, ma sono i vantaggi di essere gli chef.
Et voilà, la cena di compleanno è pronta.
Anche quest’anno concludiamo i compleanni della Ciurma con una gran mangiata.
Per fortuna il regalo è attrezzatura per andare a correre.
Domani si smaltisce tutto.
Domani.
Condividi con:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone
Posted in CiurmaMom, Viaggi and tagged , , .

6 Comments

  1. Tanti auguri al Vostro papà! Se non ho visto male… Ama i gilet senza maniche… Come il nostro!!! E quando prende il sole diventa un po’ rosso in viso. Si’ direi che si somigliano! Auguroni e buon inizio di scuola, università e tutto a tutti quanti!

  2. Ciao Antonella, grazie per gli auguri! Sì, gli piacciono i gilet…come a tuo marito, allora! Io invece non mi trovo proprio senza maniche, a meno che non faccia caldissimo. Mio marito ha la carnagione molto chiara, quello che vedi è il massimo della sua abbronzatura! :)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *