Notte di Capodanno 2015

La notte di Capodanno è già speciale quando hai figli dai 3 ai 19 anni e tutti decidono di restare a casa per festeggiare insieme.

Così, nella calma e nel tepore di casa, mentre il termometro in giardino segna -3 gradi, il piccolo cinquantaduenne di casa, Mariano, fa un lungo sonnellino nel tardo pomeriggio per riuscire ad arrivare a mezzanotte sveglio, la treenne Elena e la diciannovenne Valeria cucinano con la mamma, gli adolescenti Riccardo, Massimo e Stella un po’ collaborano e un po’ giocano e il seienne Nicola prepara i segnaposto.

Arriviamo alle 21 senza neanche accorgercene, Mariano si sveglia proprio quando la cena è pronta e ce la gustiamo con calma. Mi guardo intorno e quasi mi commuovo. Tutti sembrano felici di ciò che c’è a tavola. Non sapevo se Riccardo sarebbe rimasto a casa, ma ha deciso così e come sempre ci tiene allegri, attento agli umori di tutti. Valeria è sempre un grande sostegno, una compagna di vita, Massimo e Stella teneramente presi dal gioco e dai loro pensieri, sembrano felici e rassicurati da noi che stiamo intorno, i piccoli…be’, loro sono struggenti, tanto che persino i fratelli grandi pensano “inizia un altro anno, mai voi crescete piano, mi raccomando”.

Manca un minuto a mezzanotte, ora possiamo accendere la televisione, le trasmissioni demenziali da serata di Capodanno non ci potranno deprimere, vogliamo soltanto un conto alla rovescia ufficiale.

Il conto alla rovescia ufficiale inizia, ci stringiamo un po’. Elena deve aver colto il clima d’attesa e chiede di essere presa in braccio.
-5
-4
-3
-2
-1
“Ci vediamo l’anno prossimo!”- “Eccoci!” – esclama Ricky in rapida sequenza.

I grandi ridono, i piccoli si emozionano. Chissà cosa colgono in questo festeggiamento, in fondo è solo un cambio di data, ma nell’aria c’è qualcosa.
La notte di Capodanno è aspettativa di nuovi sorrisi, abbracci, incontri, amici, traguardi, sogni e soprattutto… vita!
Auguro a tutti un sereno 2015.

Pubblicato in VIDEO BLOG e taggato , , .

4 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *