Pan di spagna senza uova + crema Nutella e mascarpone


Non mi sono mai divertita tanto a montare un video!

Non ero presente quando è stata girata questa video-ricetta con Valeria in versione chef, Stella che si cimenta videomaker e Elena che sfoggia la sua innata vena umorisitica.

La base di questa ricetta è un must, molto versatile, di Valeria: il pan di spagna senza uova.

Col pan di spagna senza uova, Valeria aveva anche fatto la mia torta di compleanno, farcendola e ricoprendola con un fantastico mix di panna montata fatta in casa e marmellata di mirtilli.
Al termine aveva decorato la torta con mirtilli e lamponi freschi.

torta furba pan di spagna senza uova, panna e mirtilli

Stavolta Valeria, sempre ispirandosi a una ricetta della “torta furba” di Benedetta Rossi di Fatto in casa da Benedetta, ha preparato questa:

TORTA A TRE STRATI CON CREMA DI NUTELLA E MASCARPONE.

RICETTA DEL PAN DI SPAGNA SENZA UOVA:

  • 280 grammi di farina
  • 170 grammi di zucchero
  • 40 ml di olio
  • 400 ml di latte

Per l’ordine in cui mettere gli ingredienti, seguite il video. L’obiettivo è di formare un impasto senza grumi, che risulterà molto liquido

Versare l’impasto su una leccarda da forno rettangolare, formando uno strato sottile che va spalmato lungo tutta la teglia.

Infornare per 15-20 minuti a 180°.

RICETTA DELLA CREMA NUTELLA E MASCARPONE:

  • 500 grammi di mascarpone
  • 400 grammi circa di Nutella (ma regolatevi a seconda dei vostri gusti, aggiungendola man mano al mascarpone).

Mescolare con un cucchiaio o una frusta, fino a rendere la crema omogenea.

Tagliare il pan di spagna in modo da formare tre rettangoli uguali.

Mettere su un piatto da portata il primo strato, coprire con la crema di Nutella e mascarpone e proseguire per i successivi due strati.

Al temine coprire la torta col resto della crema e decorare a piacere.

fetta di torta pan di spagna e crema nutella e mascarpone


Valeria, da grande fruitrice di YouTube quale è, si diverte a stare dall’altra parte dello schermo, Stella sperimenta sul campo come gestire la videocamera ed Elena osserva e commenta in libertà qualunque cosa.

Il tutto crea un mix esilarante, al termine del quale non può mancare un backtage degli errori.

I commenti di Elena sono talmente tanti, che ho dovuto tagliarne alcuni, per stare sotto i 30 minuti di video!
I migliori commenti?
Giudicate voi, ma vorrei subito rassicurarvi: la mamma è viva e vegeta!

Condividi con:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone
Posted in CiurmaMom, Cucina per allergici.

11 Comments

  1. Fantastiche ragazze!!! Devo dire che non avevo mai visto tagliare il pan di Spagna con la squadretta… mitica Valeria!

    • Ahah, in effetti fa un po’ effetto! Non le ho chiesto se aveva lavato la squadra, solo perché ormai è diventata un’attrezzo di cucina. :)
      Un abbraccio grande a te e grazie! ❤️

  2. Ciao Ciurmamom. Come va? Io abbastanza bene. Ho ripreso gli studi universitari e la prossima settimana… LUCCA COMICS! Rivederò i miei amici Richard e Fraffrog. Che bello. Non vedo l’ora.

    • Ciao Filippo. Qui va tutto come al solito, tra alti e bassi, come per tutti, d’altronde.
      Avevo visto che ci sarà il Lucca Comics, sono molto contenta per te che rivedrai i tuoi amici!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *