Per me è già Natale

È domenica, è dicembre, ma non è ancora Natale. Tutti i negozi sono aperti.
È domenica, è dicembre, ma non è ancora Natale. Valeria lunedì avrà lezione all’Università.
Di solito Valeria parte per Torino il lunedì mattina in treno, per poi restarci tutta la settimana, ma è da tempo che penso di accompagnarla in macchina.
Oltre ad essere un’occasione per un viaggio insieme, potrei riprendere i ventilatori che Valeria si era portata a Torino questa estate e che, per ovvi motivi stagionali, non utilizza più da mesi.
Per un motivo o per l’altro, non siamo riuscite ancora ad andare a Torino insieme.
Quale migliore opportunità di unire l’utile e il dilettevole, andando questa domenica nella city per terminare i regali di Natale?!
Valeria ha già in mente dove portarmi, in alcuni negozi che non trovo vicino casa, facendo anche un giro in centro a Torino, che è sempre una bella città.
Andare tutti sarebbe impossibile, oltre al fatto che, soprattutto i piccoli, si annoierebbero e stancherebbero, non potrei caricare quei grossi ventilatori da pavimento e l’ultimo bottino dei regali di Natale, che spero di concludere.
Papà che comunque non può mai stare coi ragazzi, sta a casa con la ciurma e monta il tavolo e le sedie dell’Ikea (bellissimi!), mentre Valeria ed io partiamo alla volta di Torino.
Fa un gran freddo, ma c’è il sole. 
I 4° C che troviamo per strada non frenano certo il nostro entusiasmo e la nostra determinazione a finire tutti i regali da fare per Natale.
Chiacchierando il viaggio vola e la fortuna ci assiste con un parcheggio proprio sotto casa di Valeria.
Aspettiamo l’autobus saltellando nella striscia di sole tra un palazzo e l’altro e finalmente siamo in centro.
Tra un negozio di vestiti belli e a buon mercato, un classico OVS e un negozio di oggettini vari di cui in genere non si conosce neanche l’esistenza, per poi scoprire di non poterne più farne a meno (oltre a regalini vari, mi sono comprata un bellissimo Ciak per i miei video e abbiamo preso un paio di pensierini da portare a casa per i ragazzi), finiamo tutti i nostri acquisti di Natale.
Una bellissima giornata compresa di una pausa pranzo in un posto più unico che raro, dove si mangiano patate!
Patate ripiene con ogni genere di ingrediente…da tornarci assolutamente.

poormanger_2016-12-13

Non resta che andare a casa di Valeria e delle coinquiline, prendere i ventilatori e tornare indietro dagli altri.
Felice e soddisfatta.
Grazie Valeria! Per me è già Natale.
Posted in VIDEO BLOG and tagged , , .

4 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *