Sbriciolata, risate e tenerezza


La giornata in programma è piena, pienissima.

Il punto focale attorno a cui farla ruotare è la mia uscita con Stella.

Lei ed io stiamo per uscire, quando…

“Mamma, oggi facciamo la sbriciolata?”

È Riccardo a chiedermelo ed è lanciatissimo! Con che cuore potrei dirgli di no…

Ricky ha una gran voglia di provare a fare la sbriciolata. Ha trovato questa ricetta di al.ta.cucina che lo ispira e parlandomi degli ingredienti capisco subito che questo dolce fa anche al caso mio. Slurp!

Biscotti, ricotta, mascarpone, zucchero e gocce di cioccolato.
Un dolce morbido e fresco, la mia passione!

Elena è sempre in prima linea se si tratta di preparare una torta, tanto da raccontare che anche andando in bicicletta mi pensa mentre faccio una torta.

Stella collabora sempre volentieri ed il suo aiuto e la sua compagnia sono irrinunciabili anche per me.

Perciò pronti, partenza, via! Torta sbriciolata a otto mani.

La ricetta è davvero semplice e veloce, la sbriciolata non richiede cottura e la nostra versione è totalmente priva di uova.

La base della sbriciolata è fatta di biscotti (sbriciolati, appunto). Noi abbiamo usato le gocciole, che sono senza uova e di cui avevamo un pacco enorme aperto da tempo e ormai da finire.
Ed ecco così che la nostra sbriciolata diventa anche un’occasione per un dolce che sfrutta gli avanzi.

SBRICIOLATA RICOTTA, MASCARPONE E CIOCCOLATA

Ingredienti:

  • 500 g di biscotti a scelta
  • 170 g di burro fuso
  • 500 g di ricotta
  • 250 g di mascarpone
  • 150 g di zucchero
  • 150 g di gocce di cioccolato
  • 200 g di crema alla nocciola

Procedimento:

Tritare i biscotti. Aggiungere il burro fuso e amalgamare.
Rivestire una tortiera di carta da forno e mettere 2/3 del composto sul fondo.
Compattare e mettere a riposare in frigo per mezz’ora.
Mescolare la ricotta con il mascarpone e lo zucchero.
Aggiungere le gocce di cioccolato.
Tirare fuori dal frigorifero la base di biscotti e spalmarci sopra uno strato di crema alla nocciola.
Aggiungere la crema di ricotta, mascarpone e gocce di cioccolato. Livellare e spargere i rimanenti biscotti tritati.
Porre in frigorifero per 3 ore.

Il risultato di questa sbriciolata è al di sopra delle mie già altissime aspettative!

fetta_sbriciolata

 

Eppure ripensando alla preparazione, posso affermare con certezza che farla con i ragazzi è stato ancora più gustoso che mangiarla!

Risate tutti insieme, relax e tanta tenerezza nel vedere Riccardo con la sua cucciola Elena.

Bellissimo Ricky che suggerisce a Elena cosa dire e accompagna le parole della sorellina col movimento delle labbra, mentre lei le ripete.

Come un giovanissimo papà che ricorda tanto mamma Elastigirl quando fa le smorfie dando da mangiare al piccolo Jack Jack.

Posted in Cucina economica e con avanzi, Cucina per allergici and tagged , , .

5 Comments

  1. Da provare assolutamente questa ricetta, mi sa che in questi giorni la preparerò ! Siete una bellissima famiglia vi abbraccio tutti ♥️

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *