La mia Social Media Week a Milano 2015

La Social Media Week è la settimana mondiale di eventi dedicata al Web, alla Tecnologia, alla Innovazione, ai Social Media e ai loro risvolti sulla nostra vita quotidiana.
È una piattaforma di dimensioni mondiali e a Milano quest’anno si svolge dal 23 al 27 febbraio.
Il concetto principale dell’evento è “Upwardly Mobile: The Rise Of The Connected Class”.
La “mobile class”. Il digitale e la società che cambia.
Inutile dire che mi piacerebbe andare a tutti gli eventi, ma ce ne sono due in particolare a cui tenevo particolarmente:
Lunedì 23: COME AVERE SUCCESSO SU YOUTUBE: I CONSIGLI DEI CREATORS
Dove alcuni YouTubers di successo, partendo dalle loro storie, ci aiutano a capire come utilizzare e comunicare al meglio sulla piattaforma di video sharing più popolare al mondo.
Non li conoscevo tutti, i miei figli grandi sì, ma uno di loro lo conosco bene anche io. Classe ’90, ha solo cinque anni più della mia primogenita Valeria e mi piace un sacco! I suoi video sono veri e propri cortometraggi. La qualità delle sue immagini è impressionante e se sapessi fare un decimo del montaggio di cui è capace lui, ne sarei felicissima.
Valeria il giorno dopo l’evento aveva un esame all’Università, lei è una studentessa stakanovista, non molla lo studio un attimo fino al giorno dell’esame,  eppure…sapendo che a Milano c’era proprio lui, Matteo Bruno (in arte Cane Secco) non ha avuto dubbi.
-Vengo con te mamma!
-Siii! Evviva!
L’altro evento al Social Media Week a cui non potevo mancare era Mercoledì 25:
MAMME E MOBILE: UNA RICERCA SUL RUOLO DELLE MAMME ITALIANE NELLA RIVOLUZIONE DIGITALE E UN CONFRONTO TRA GENITORI E FIGLI SUL DIGITAL DIVIDE.
Presentazione in anteprima dei dati della nuova ricerca FattoreMamma-GNResearch sulle mamme digitali.
A seguire un workshop/confronto genitori-figli.
Infine Inspiring Happy Hour di Talent Donna: aperitivo-intervista con Filomena Pucci, autrice di “Appassionate”, storie di donne, lavoro ed impresa.
Tra FattoreMamma e Talent Donna mi sento a casa. Filomena Pucci poi, oltre a raccontarci belle storie di donne, è stata l’autrice della trasmissione televisiva su Real Time “Mamme Nella Rete”, a cui ho partecipato nel 2008 e nel 2009. Non potevo proprio mancare!
Peccato che mia figlia Valeria non possa venire di nuovo con me, anche per il confronto genitori-figli.
Lei ha avuto comunque un ruolo prezioso mercoledì, accogliendo i fratelli di ritorno da scuola e andando a prendere il fratellino Nicola all’uscita da scuola il pomeriggio.
Grazie Valeria, sia per lunedì che per mercoledì. È stata bellissima la mia Social Media Week, anche per merito tuo!
Posted in VIDEO BLOG and tagged .

5 Comments

  1. Pingback: Top of the Post - 02.03.2015 - The Swinging Mom

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *