Compiere sei anni

Negli anni ’70 si erano diffuse le sedie fatte col filo di plastica intrecciato. A casa dei miei nonni a Napoli ce n’era una tutta colorata, su cui mi sedevo davanti a mio nonno che mi intratteneva con spettacolini da giocoliere. Ricordo poco altro dell’epoca. Le tele dei quadri che dipingeva mia nonna potrebbero essere […]

A te, Nicola

A te, che sei approdato nella mia pancia rappresentando la voglia e il coraggio un po’ cieco di buttarsi in una nuova avventura. A te, che mi hai donato una gravidanza meravigliosa mentre ballavi ininterrottamente e il parto più bello, pieno e consapevole, che abbia mai avuto, permettendomi anche una grande rivincita.