Valeria torna a casa

Stasera Valeria torna a casa, sono contenta e comincio a sentirmi emozionata.
Durante la giornata la sento al telefono e via messaggio, ha un esame all’Università alle 13.30, dopodiché prenderà il primo treno possibile per tornare a casa.
Il rientro di Valeria è atteso da tutti, pure dal dentista, con cui ha appuntamento alle 18.15. Dovrebbe farcela.
L’esame dura due ore e lei va in facoltà con la valigia.
Valeria mi telefona alle 15.45. Lo scritto di Elettrotecnica è fatto, speriamo che sia andato bene.
Può andare direttamente alla stazione di Torino, l’arrivo a Ivrea è previsto alle 17.30.
Ho giusto il tempo di prenderla alla stazione e portarla a casa.
Mi godo l’accoglienza che i fratelli riservano a Valeria e mi sento il cuore gonfio.
Porto Stella a hip hop, recupero Valeria, che nel frattempo si è lavata i denti, e la lascio dal dentista.
Faccio la spesa.
Valeria finisce dal dentista e torna a casa a piedi.
Arrivo anche io.
Ceniamo.
Valeria è a casa, ci incrociamo spesso, per caso e cercandoci, ma ancora nel caos.
Elena ha la febbre da giorni, ma domani è sabato.
Valeria ha bisogno di fare alcuni acquisti. Ci aspetta un giro al centro commerciale.
Solo io e lei.
Valeria è tornata a casa e mi sento un po’ tornata anche io.
Posted in Adolescenza, VIDEO BLOG and tagged , , .

8 Comments

    • Ciao Maria!
      Con le attenzioni che ha già adesso Luca penso proprio di sì.
      Avere due figli di età vicine è bellissimo perché giocano insieme, ma averli a maggiore distanza è un’esperienza unica…non credevo!

  1. Che bello tornare a casa! Ancor più bello se c’è una bellissima famiglia ad attenderti!!
    Che ingegnere sarà Valeria? Mio marito, quando ci siamo fidanzati, aveva dato solo un esame ed io l’ho seguito per gli altri 29…ed il giorno della laurea che soddisfazione!!
    Lui è ingegnere elettronico.
    ….Gianfrancioschio, Mariangingiangela e co……li guardano anche le mie ragazze su youtube 🙂
    Saluti e abbracci a tutti
    Maria

    • Maria, scusa il ritardo, ti avevo risposto con impeto dal cellulare e mi accorgo solo ora che non si era pubblicato.
      W Gianfrancioschio, la Sig.ra Mariangiangiangela & Co. ma soprattutto viva i nostri ingegneri!
      Valeria sarà ingegnere fisico.
      La passione per la fisica le è venuta al liceo e questo ha reso molto più semplice e determinata la sua scelta dell’Università. Certo che il politecnico è duro, ma vedo che Valeria anche quando barcolla, non molla mai e alla fine la vince. Almeno per ora! 🙂
      Un abbraccio anche a voi e buona festa della donna a te!

  2. ..WOW Ingegnere Fisico!!!
    Approfitto per augurare a tutte le donne di casa un felice 8 marzo!!!
    W le donne 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *