Video a caso

Spulciando tra i video girati dai miei piccoli youtubers Nicola (8 anni) e Elena (5 anni),
ho trovato questo video che Nicola ha chiamato “Video a caso”.
Si tratta di un video girato a casa nei primi giorni di vacanza estiva, quando l’eccitazione per la fine della scuola è al massimo e siamo ancora in cerca di un equilibrio tra orari e gioco liberi ed un minimo di organizzazione interna familiare.
Il classico di una giornata trascorsa interamente a casa, libera da impegni, è tirare fuori ogni gioco possibile e immaginabile, disegnare, fare lavoretti con pasta da modellare, carta e scotch, spargere qualunque cosa e lasciare vestiti ovunque.
Siamo nel fine settimana.
La prima parte del video si svolge di sabato al termine di una mattinata di giochi, con tutto il caos in cui Nicola sguazza e mostra fiero in video.
Eccolo qui, senza censure. Sono abituata a lavorare nel caos e in quel momento stavo montando un video, ma i momenti di grande disordine come questo, sono sempre un po’ stancanti anche solo a vedersi. Fatemi pure un pat pat! Sempre gradito. 😉
La seconda parte è stata girata da Nicola e Elena l’indomani mattina, di domenica.
L’ordine, che era stato quasi ristabilito, comincia a vacillare per via dei loro giochi rimasti in giro. Per mia fortuna ora i piccoli decidono di passare ad un’altra attività. Elena e Nicola fanno il giro della casa mostrandola in video.
Nicola, da vero nativo digitale e piccolo youtuber, conosce la realtà di YouTube, soprattutto quello americano, che raccoglie tutti gli argomenti di tendenza del periodo.
PS: Nico ora mi correggerebbe che devo dire trends.
Sono colpita, perché sta facendo l’home tour che tanto mi viene chiesto nei commenti sotto ai video.
Nicola, accompagnato da Elena, è arrivato prima di me ed ecco l’home tour di casa CiurmaMom by Nico e Elena.
Buona visione! :)
Condividi con:Share on Facebook0Share on Google+1Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone
Posted in Bambino 0-11 anni, CiurmaMom and tagged , , .

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *